annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

CHE LAVORO FA UN LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • CHE LAVORO FA UN LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE?

    CIAO A TUTTI
    VOLEVO FARE UNA PICCOLA INDAGINE PER SAPERE CHE LAVORO FATE DOPO AVER PRESO LA LAUREA IN SCIENZE MOTORIE O DIPLOMA I.S.E.F
    ASPETTO LE VOSTRE RISPOSTE

  • #2
    Sono insegnante di educazione fisica(precaria) al liceo,gestisco ed insegno fitness e aerobica (e affini)in palestra.
    Però di mezzo ci sono due abilitazioni all'insegnamento e corsi di (diciamo così)specializzazioni e master FIF.;)
    http://docentiprecari.forumattivo.com/search.forum?search_id=newposts

    Commenta


    • #3
      Sono un insegnante(di ruolo) nella scuola primaria grazie al diploma magistrale conseguito da privatista dopo il diploma isef.

      Commenta


      • #4
        Io lavoro nel mondo del calcio come preparatore atletico e ad oggi faccio parte di una società* professionistica sempre come preparatore atletico

        Commenta


        • #5
          Io ho creato questo sito e tengo corsi di formazione.

          ***
          Chi sono *** I libri che ho pubblicato *** Iscriviti al mio canale su youtube ***

          Commenta


          • #6
            Sono terapista in un centro medico, svolgo recupero funzionale tramite idrochinesiterapia in piscina riabilitativa e chinesiterapia con isocinetica.

            Commenta


            • #7
              Un abusivo insomma, attento!

              Commenta


              • #8
                Per quale motivo scusa? Tratto pazienti che una volta finito il ciclo di terapie dal fisioterapista debbono recuperare l'efficienza muscolare il che riguarda pienamente il mio ruolo professionale ed è inoltre perfettamente legale.
                Comunque lavoro serenamente con fisioterapisti coi quali non ho mai avuto nessun problema, probabilmente perchè consci delle rispettive competenze o forse perchè meno presuntuosi di altri...

                Commenta


                • #9
                  ciao filippo, non per farmi i fatti tuoi, ma come hai fatto a svolgere la riab.in acqua? io ho cercato dei centri qui a roma che la facessero ma tutti mi han risposto che volevano solo fisiot. (sn SM 4 anni e in più nuoto da 12 anni e istruttrice da 4).ciao e grazie

                  Commenta


                  • #10
                    ciao scoiattolino, meglio se parliamo di recupero funzionale(qualcuno si potrebbe arrabbiare)...comunque mi referisco ad esercizi attivi che i pazienti svolgono autonomamente, il mio compito è programmare le serie di sedute più opportune(attività* motoria adattata) valutando intensità* e volume dell'attivtà* in base alla diagnosi medica che il paziente porta assieme alla prescrizione.Non so se intendi questo per "riab."
                    Comunque per il lavoro sono stato informato da un amico(già* terapista del centro) che cercavano un terapista per idrochinesiterarapia, ho fatto il colloquio...
                    Conosco molti altri centri nella mia zona(BO) dove viene svolto lavoro di equip con SM per idro e chinesiterapia e Fisio per fisioterapia(naturalmente), peraltro sono spesso i medici(più che altro fisiatri) che richiedono un chinesiologo per questo tipo di attività*.
                    Forse dalle tue parti non è ancora ri/conosciuto il nostro ruolo, ti consiglio di portare la lista di esami sostenuti e le competenze dichiarate dalla tua facoltà* in modo da informare il datore di lavoro.
                    Un ultima cosa, a chi sostiene che vengano assunti SM perche' più a buon mercato(idea ricorrente tra alcuni operatori del settore), vorrei dire che a parità* di contratto(che sia collaborazione occasionale o partita iva...non esistono praticamente contratti a tempo indeterminato per questa attività*) la tariffa oraria è esattamente la stessa dei fisioterapisti per tutti i centri che conosco.

                    Commenta


                    • #11
                      ciao a tutti!
                      è un po che mancavo anch'io da questo forum... ho sentito che il diploma di massofisioterapia è diventato triennale... voi che consigliate ragazzi? fare il terzo anno? non si farà* il neurologico ma ci si potrebbe mettere a posto a livello legale?
                      Vi ringrazio in anticipo per la risposta!

                      Commenta


                      • #12
                        Scusa filippo io lavoro anke in un centro di riabilitazione e faccio le tue stesse cose ed in più gruppi di ginn.correttiva e posturale e tra un po dovrò fare idrokinesiterapia, vorrei sapere dove hai fatto il corso di idro.
                        io ho trovato quello dell'ediermes tu ke dice è buono?
                        saluti!e buon lavoro.

                        Commenta


                        • #13
                          L'idrokinesi e' ginnastica medica di competenza sanitaria, i corsi non abilitano alla professione, possono dare una preparazione di base ma non abilitare, non confondiamo la cinesiologia con la cinesiterapia, l'idrokinesiterapia e' cinesiterapia in acqua cari!
                          attenti ripeto...

                          Commenta


                          • #14
                            Allora diciamo così...svolgo recupero funzionale in acqua...può andar bene?

                            Commenta


                            • #15
                              GRAZIE A TUTTI PER LE RISPOSTE AL MIO SONDAGGIO PERSONALE, SPERIAMO DI RICEVERNE ALTRE:)
                              PER ENTRATE DI PIU' NEL PARTICOLARE.. QUANTI DI VOI SONO REALMENTE ASSUNTI CON UN CONTRATTO IN REGOLA? SECONDO ME IL MONDO DELLO SPORT NON OFFRE MOLTE ASSUNZIONE E VOI COSA NE PENSATE IN PROPOSITO?
                              RITENETE IMPORTANTE ANCHE PER IL VOSTRO FUTURO UN'ASSUNZIONE?
                              GRAZIE A VOI TUTTI!!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X