Nonsolofitness.it Corsi in sede Corsi OnLine Personal Trainer Allenamento Psicologia Casa Editrice FaceBook Contattaci

Torna indietro   Forum Nonsolofitness > Scienze motorie & co. > Lavoro
Registrazione FAQ Lista utenti Calendario Cerca I messaggi di oggi Segna forums come letti

Lavoro Discussioni sul mondo del lavoro dei laureati in scienze motorie, diplomati ISEF, chinesiologi ecc.


Rispondi
 
Strumenti discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 06-11-2006, 12.41.43
Membro Junior
 
Data registrazione: 06-11-2006
Residenza: Pomigliano D\' Arco, NAPOLI, Campania.
Messaggi: 26
Invia un messaggio via MSN a FrancescoMancino
Predefinito Consiglio 3°anno Scienze Motorie

Io sono uno studente di Scienze Motorie, con il nuovo ordinamento quest 'anno che è il mio 3° dovrei scegliere l'ambito di percorso dei miei studi e ci sono tre opzioni:
ambito PEDAGOGICO
ambito BIOMEDICO
ambito MANAGERIALE
se è possibile volevo sapere qualcosa in più su queste tre opzioni, le differenze e quale offre sbocchi lavorativi futuri più reali, insomma se sapete qualcosa e potete darmi un consiglio utile, una mano da colleghi ve ne sarei grato
Condividi nel tuo facebook
Rispondi citando

Link Sponsorizzati
  #2 (permalink)  
Vecchio 06-11-2006, 13.59.40
Membro Junior
 
Data registrazione: 30-10-2006
Residenza: napoli.
Messaggi: 14
Predefinito

ti consiglioo biomedico e il migliore che c'e' ...ma e' un mio modesto parere..se proprio vuoi rischiare ...manageriale ma sl se ti piace l economia e la matematica escluderei a priori pedagogico!!!

mio parere e'..poi te ne accorgerai....

ciaoo
Rispondi citando
  #3 (permalink)  
Vecchio 06-11-2006, 15.41.24
L'avatar di Piero
Membro Top
 
Data registrazione: 28-07-2005
Residenza: Perugia
Messaggi: 707
Predefinito

Ciao Francesco, io vengo dal tuo "biomedico", sono 76/S.. è l'inidirzzo più impegnativo, bello ma ti dovrai inevitabilmente scontrare con tante realtà* che esulano anche dal tuo stretto ambito lavorativo.. se hai i soldini, il manageriale non è male;) tanto se decidi di aprire qualcosa per conto tuo, prima o poi dovrai informarti per forza di cose sugli aspetti economicici.

Il pedagogico, (non so di cosa parli perchè è un percorso estinto col vecchio ordinamento o quadriennale) dovrebbe essere la SSIS, ma ti serve una specialistica (qualunque) ed è il ramo in cui se riesci ad intrufolarti, hai l'esclusiva e sei sicuro di portare il pane a casa
La terza alternativa dopo la triennale è la sportiva.. dove approfondisci gli sport che ti interessano..

L'offerta è ampia, il riscontro sul campo un po' meno! (Almeno per ora..)
In bocca al lupo..
__________________
MEMENTO AUDERE SEMPER
Rispondi citando
  #4 (permalink)  
Vecchio 06-11-2006, 18.06.18
Membro Junior
 
Data registrazione: 06-11-2006
Residenza: Pomigliano D\' Arco, NAPOLI, Campania.
Messaggi: 26
Invia un messaggio via MSN a FrancescoMancino
Predefinito

grazie ma volevo una risposta più precisa, se scelgo biomedico: una volta laureato cosa effettivamente posso fare?...fisioterapista?fatemi capire bene
manageriale: potrò aprire palestre?
pedagogico: insegnare e basta? scuole e palestre?
Rispondi citando
  #5 (permalink)  
Vecchio 06-11-2006, 18.31.09
L'avatar di Piero
Membro Top
 
Data registrazione: 28-07-2005
Residenza: Perugia
Messaggi: 707
Predefinito

Allora.. Biomedico: non sarai un fisioterapista, ma uno che ha competenze in quell'ambito, un professionista che nei limiti del patologico può far attuare programmi di attività* motoria preventiva ed adattata (poi non mi chiedere più niente perchè c'è tanta di quella confusione su quest'ambito che non ne capisco più niente nemmeno io).

Manageriale: una palestra la può aprire chiunque haimè, tu avresti solo una marcia in più perchè conosceresti a livello accademico l'ambito sia economico che motorio.

Pedagogico: dopo una specialistica, la ssis puoi insegnare nelle scuole superiori Scienze Motorie. Per insegnare nelle palestre (dipende a cosa ti riferisci) lo potrebbe fare chiunque con un brevettino di un fine settimana, se pure e forse nelle migliori delle ipotesi. Tu a differenza loro, avresti più competenza e dei ragionamenti per poter evolvere e sviluppare la cosa nel senso più produttivo per le tue tasche e che non sia deleteria (salutisticamente parlando) all'utenza!

Speriamo migliorino le cose
In bocca al lupo..
__________________
MEMENTO AUDERE SEMPER
Rispondi citando
  #6 (permalink)  
Vecchio 07-11-2006, 15.34.55
Membro Junior
 
Data registrazione: 06-11-2006
Residenza: Pomigliano D\' Arco, NAPOLI, Campania.
Messaggi: 26
Invia un messaggio via MSN a FrancescoMancino
Predefinito

alla fine penso che sceglierò l'ambito psico pedagogico, anche se sarà* molto difficile riuscire a prendere un posto fisso però fino ad ora è quello nel quale vedo più chiaro, mentre ambito biomedico e manageriale non si è definito ancora bene quali sono le vie da seguire, dimostrazione il fatto che neanche voi sapete spiegarmi bene di cosa si tratti avendo un po di confusione!!! grazie ancora...solo un ultima cosa volevo domandare...ma se alla fine della mia laurea quadriennale con indirizzo psicopedagogico io volessi fare qualche corso di terapia, massaggi ecc. lo posso fare? visto che non ho seguito l'ambito biomedico mi sono escluso da questa via?
Rispondi citando
  #7 (permalink)  
Vecchio 07-11-2006, 16.46.32
L'avatar di Piero
Membro Top
 
Data registrazione: 28-07-2005
Residenza: Perugia
Messaggi: 707
Predefinito

Citazione:
Citazione:Messaggio inserito da FrancescoMancino

Io sono uno studente di Scienze Motorie, con il nuovo ordinamento quest 'anno che è il mio 3° dovrei scegliere l'ambito di percorso
Scusami un attimo, ma se tu ci dici che sei del nuovo ordinamento, cosa c'entri con la quadriennale?
Professore di scuola o istruttore, lo puoi fare con tutti i percorsi, io ti consiglierei di fare quello che più ti piace in base alle materie, tanto l'indirizzo non ti preclude niente!!
Alla SSIS ([u]se sei quadriennale</u>) ci entri con qualsiasi indirizzo.. un corso di massaggio lo si può fare anche con la licenza media (basta che non sia terapeutico però)!
__________________
MEMENTO AUDERE SEMPER
Rispondi citando
  #8 (permalink)  
Vecchio 08-11-2006, 14.05.04
Membro Junior
 
Data registrazione: 06-11-2006
Residenza: Pomigliano D\' Arco, NAPOLI, Campania.
Messaggi: 26
Invia un messaggio via MSN a FrancescoMancino
Predefinito

scusa volevo dire triennale...
allora io ho scelto l'ambito psicopedagogico, dopodichè dovrò fare la specializzazione che dura 1 o 2 anni? poi ho saputo che non tutti riescono ad entrare nella specializzazione è vero? e poi ho saputo che la specializzazione è solo biomedica e manageriale vero? io facendo psicopedagogico potrei trovarmi svantaggiato?
in poche parole il mio percorso sarà*:
-laurea triennale
-specializzazione (1 o 2 anni?)
volendo insegnare dovrò fare anche il SSIS da quello che ho capito, ma devo cmq aver finito anche la specializzazione vero?

non ci sto capendo più una mazza...PIERO salvame tu
Rispondi citando
  #9 (permalink)  
Vecchio 08-11-2006, 14.25.35
Membro Junior
 
Data registrazione: 06-11-2006
Residenza: Pomigliano D\' Arco, NAPOLI, Campania.
Messaggi: 26
Invia un messaggio via MSN a FrancescoMancino
Predefinito

piero mi sn preso il tuo contatto msn nel caso mi potessi sugerire qualche cosa o darmi qualche consiglio, io sono kekkokappa...ciao ciao e grazie per quello che mi dici
Rispondi citando
  #10 (permalink)  
Vecchio 08-11-2006, 15.04.30
L'avatar di Piero
Membro Top
 
Data registrazione: 28-07-2005
Residenza: Perugia
Messaggi: 707
Predefinito

Allora, proviamo a fare un po' di chiarezza:)
Dopo la triennale se vuoi fare un corso di laurea specialistica sono obbligatoriamente 2 anni.. di laurea specialistiche ce ne sono 3: [u]classe 53/S</u>, [u]classe 75/S</u> e [u]classe 76/S</u>.. rispettivamente [u]Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività* motorie</u>; [u]Scienze e tecnica dello sport</u> ed in fine [u]Scienze e tecniche delle attività* motorie preventive ed adattative</u>.

I corsi di laurea specialistica sono a numero chiuso, in media potrai trovare un 70 posti per ateneo e per specialistica.. quando l'ho fatto io non c'era nemmeno bisogno della selezione perchè eravamo 4 gatti.. ma da quest'anno le SSIS (Scuola di Specializzazione per l'Insegnamento Secondario) le hanno aperte solo alle lauree specialistiche (non importa quale delle 3 classi specialistiche tu abbia fatto) e quindi prevedo da quest'anno ci sia stata maggior affluenza per quanto riguarda sempre i corsi specialistici, in quanto è diventato l'unico canale per poter prendere l'abilitazione all'insegnamento tramite SSIS (è una scuola di specializzazione di 2 anni.. quindi 3+2+2=7anni)!!

Per quanto riguarda le supplenze fino a quest'anno le si potevano fare con la triennale o isef semplicemente.. dal prossimo bando non so come la metteranno..

P.S. Se fai il pedagogico ed intendi iscriverti ad una specialistica, ricordati che probabilmente dovrai fare i test d'ingresso e quelli saranno mirati per il campo specialistico scelto.. fatti due conti in tasca e ricorda che non ci sono lauree specialistiche ad indirizzo pedagogico.. pensaci e fai la cosa migliore;)
Saluti!
__________________
MEMENTO AUDERE SEMPER
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
scienze motorie brunella Professione chinesiologo 44 08-08-2008 21.08.50
scienze motorie Bonadonna Professione chinesiologo 15 28-01-2008 01.28.56
Scienze motorie e l estero!!!! bbbia Professione chinesiologo 18 19-01-2008 15.11.37
Scienze motorie Catania 07/08 MariuccioSM News, info e domande sul mondo universitario 3 06-01-2008 14.26.49
Scienze Motorie Verona AndreaParuca News, info e domande sul mondo universitario 1 09-09-2007 10.24.40


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20.10.17.